Impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

I vasodilatatori sono farmaci che esercitano un'azione di rilassamento nei confronti della muscolatura dei vasi sanguignicon conseguente dilatazione degli stessi. La dilatazione della muscolatura liscia arteriolare determina una riduzione della pressione arteriosa ; similmente, la dilatazione della muscolatura liscia delle vene produce una riduzione della pressione venosa. I farmaci vasodilatatori, pertanto, vengono impiegati soprattutto nel trattamento dell'ipertensione. Più nel link, i dilatatori delle arterie diminuiscono la resistenza sistemica vascolare, riducendo il post-carico sul ventricolo sinistro ; per questo, trovano perlopiù impiego nel trattamento dell' insufficienza cardiacadell' angina e dell' ipertensione sistemica polmonare. I dilatatori delle vene, invece, diminuiscono il pre-carico del cuore e riducono la pressione idrostatica dei capillaricontrastando in questo modo l'insorgenza di edema. Questi https://kept.resulttogel.fun/25-04-2020.php vengono impiegati talvolta nel trattamento dell'insufficienza cardiaca, ma risultano più utili nel trattamento dell'edema sistemico e polmonare da essa causato. I farmaci vasodilatatori possono essere suddivisi in diverse classi, sia in funzione della loro struttura chimica, sia in funzione del meccanismo d'azione attraverso il quale esplicano la loro azione. Di seguito, tali classi verranno brevemente descritte. Questi particolari farmaci vasodilatatori agiscono antagonizzando i canali del calcio voltaggio-dipendenti di tipo L altrimenti definiti come canali lenti del calciopresenti soprattutto a livello impotenza dei bloccanti dei canali del calcio muscolatura liscia dei vasi sanguigni. In seguito all'aumento dei livelli intracellulari di ioni calcio, infatti, questi stessi cationi formano un complesso con la calmodulina, un particolare tipo di proteina plasmatica. Tale complesso provoca l'attivazione della chinasi che induce la fosforilazione della catena leggera della miosina impotenza dei bloccanti dei canali del calcio, la cui conseguenza consiste nella contrazione della muscolatura liscia vasale.

È noto che gli ioni calcio hanno un ruolo critico in molte funzioni fisiologiche. Il calcio è fisiologicamente presente in varie strutture cellulari e sedi extracellulari. Quest'ultimo principio attivo, tuttavia, non viene più utilizzato come agente vasodilatatore poiché provoca un particolare tipo di effetto collaterale: l' ipertricosi. Attualmente, infatti, il minoxidil è disponibile in formulazioni farmaceutiche adatte all' uso cutaneo e trova impiego nel trattamento dell'alopecia di varia origine e natura.

Tuttavia, questo principio attivo più che per le sue proprietà vasodilatatrici, viene sfruttato per la sua capacità di aumentare i livelli ematici di glucosio e, attualmente, viene impiegato nel trattamento dell'ipoglicemia. Le fosfodiesterasi sono particolari tipi di enzimi il cui compito è quello di impotenza dei bloccanti dei canali del calcio i legami fosfodiesterici.

impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

Esistono almeno undici diverse isoforme dell'enzima fosfodiesterasi. Dal punto di vista della vasodilatazione della muscolatura liscia, le isoforme d'interesse sono le fosfodiesterasi di tipo 3 o PDE3localizzate nella muscolatura liscia vasale e nel cuore e le fosfodiesterasi di tipo 5 o PDE5localizzate a livello sia della muscolatura liscia vasale, sia dei corpi cavernosi del pene.

Infatti, l'AMP ciclico, impotenza dei bloccanti dei canali del calcio, esplica un'azione di tipo vasodilatatoria, attraverso l'attivazione del meccanismo di defosforilazione impotenza dei bloccanti dei canali del calcio catena leggera della miosina che provoca, appunto, il rilassamento della muscolatura liscia vasale.

Ai vasodilatatori inibitori selettivi della PDE3 appartengono principi attivi quali l' amrinoneil milrinone e l' enoximone. Anche le fosfodiesterasi di tipo 5 sono presenti sulla muscolatura liscia vasale ma il loro compito, a differenza delle PDE3, è quello di degradare il GMP ciclico.

Pertanto, gli inibitori delle PDE5 favoriscono la vasodilatazione attraverso un aumento dei livelli di GMP ciclico article source il meccanismo d'azione esercitato dai vasodilatatori nitroderivati.

Quali alimenti sono buoni per il cancro alla prostata

Impotenza dei bloccanti dei canali del calcio, gli inibitori selettivi della PDE5 - benché inizialmente fossero stati concepiti come farmaci antipertensivi - attualmente vengono impiegati perlopiù nella terapia della disfunzione erettileproprio perché esercitano un'azione vasodilatatrice anche a livello dei corpi cavernosi del pene. Namespace Voce Discussione.

Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

Lobulo medio de la prostata

In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

Tre classi di farmaci antipertensivi agiscono sul sistema renina-angiotensina-aldosterone: gli ACE-inibitorigli antagonisti selettivi dell'angiotensina II o sartani e gli inibitori diretti della renina. Questi farmaci, che hanno come molecola capostipite il captoprilagiscono come inibitori dell'enzima convertente una peptidil-dipeptidasiche normalmente interviene nell'idrolisi dell'angiotensina I favorendo la produzione della sua forma attiva, l'angiotensina II.

impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

Un'altra importante funzione dell'enzima, anch'essa inibita da questi farmaci, è l'inattivazione della bradichininasostanza ad effetto vasodilatatore; l'azione del farmaco si accompagna quindi ad una aumentata concentrazione plasmatica di bradichinina. Dopo il captopril, numerose altre molecole della stessa classe sono state sviluppate e introdotte nell'uso clinico: enalaprillisinoprilbenazeprilfosinoprilmoexiprilperindoprilquinapril e ramipril sono tutti profarmaci a parte il lisinopril, impotenza dei bloccanti dei canali del calcio subiscono una reazione di idrolisi a continue reading del fegato che li trasforma nelle rispettive forme attive.

Tutti hanno lunga durata d'azione e sono impiegati nella terapia cronica dei pazienti ambulatoriali.

Si può controllare la prostata da solid

Classiche indicazioni all'uso degli ACE-inibitori sono la nefropatia diabetica e, in generale, la coesistenza di diabete e ipertensione. Questi farmaci, infatti, migliorano l' emodinamica a livello renale riducendo la proteinuria e stabilizzando la funzione renale [1].

impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

Per alcuni, come il captopril, è stata evidenziata un'azione sui recettori periferici dell'insulina che migliora la sensibilità a questo ormone [2]. Anche i pazienti con insufficienza cardiaca congestizia o con pregresso infarto del miocardio possono trarre beneficio dalla terapia con ACE-inibitori, poiché questi farmaci, riducendo il rimodellamento cardiaco, consentono una migliore conservazione della funzionalità ventricolare sinistra [3]. Nei pazienti affetti da stenosi bilaterale delle arterie renali si instaura un meccanismo di compenso caratterizzato da aumento della renina e quindi dell'angiotensina, con lo scopo di mantenere un adeguato apporto di sangue ai reni.

In tali pazienti l'uso degli ACE-inibitori è assolutamente controindicato, potendo determinare una grave insufficienza renale acuta. Tra gli effetti collaterali più comuni associati all'uso degli ACE-inibitori vi è una caratteristica tosse secca, talvolta accompagnata impotenza dei bloccanti dei canali del calcio angioedemaverosimilmente impotenza dei bloccanti dei canali del calcio all'aumento della bradichinina, non più inattivata dall'ACE.

Gli antagonisti del recettore per l'angiotensina IIconvenzionalmente chiamati "sartani" a causa del suffisso comune "-sartan" nei nomi dei principi here, sono farmaci che bloccano l'attivazione dei recettori AT1 dell'angiotensina II.

Introdotti in commercio in tempi più recenti rispetto agli ACE-inibitori, presentano il vantaggio di una maggiore selettività, non interferendo con il metabolismo della bradichinina, e nel contempo inibiscono gli effetti dell'angiotensina in modo potenzialmente più completo rispetto agli ACE-inibitori esistono infatti, oltre all'ACE, anche altri enzimi capaci di produrre angiotensina II.

Anche l'insufficienza renale ed epa-tica o alcuni interventi chirurgici come la prostatectomia possono portano ad un deficit erettivo. Inoltre vi sono evidenze che la disfunzione erettile costi-tuisce un fattore di rischio cardiovascolare indipendente sia nella popolazione generale che nei pazienti con cardiopatia nota. Oltre ai fattori organici vi possono essere fattori psico-logici, che spesso sono associati ed hanno una reciproca interazione.

Le più comuni cause psicologiche compren- dono l'ansia, la depressione ma anche lo stress e le con-dizioni ambientali in cui il rapporto viene consu mato. Il comportamento della partner, quando esistono problemi impotenza dei bloccanti dei canali del calcio coppia e l' inidoneità dell'ambiente in cui si svolge il rapporto, sono le cause a sfondo psicologico che più di frequente favoriscono this web page disfunzione erettile. I farmaci che più frequentemente correlano con l' impo-tenza sessuale sono:.

Vedi la tabella sinotti- ca sottostante. In line a di massima vale il principio che la terapia an- tipertensiva debba essere personalizzata sulla base non solo dell' efficacia antipertensiva, ma anche sulla base degli effetti collaterali.

In altri termini bisogna tener conto della compliance del paziente che definisce l'adesione del paziente alle prescrizioni del medico ; la compliance è assai importante se si considera che gli antipertensivi sono farmaci che bisogna assumere regolarmente per tutta la vita. Le linee guida della Società Europea dell' Ipertensione ipotizzano che la predisposizione genetica dei pazienti possano influenzare il metabolismo di alcuni farmaci an- tipertensivi, alterandone l'efficacia e favorendo la com- parsa di effetti collaterali.

Laser prostata ospedale di taorminatio

Infine bisogna fare una consi-derazione riguardo alla società, la quale, compresa quel- la italiana, è multi-etnica e, pertanto, poiché la maggior parte dei grandi studi impotenza dei bloccanti dei canali del calcio, finora disponibili, ha ar- ruolato grandi quote di pazienti caucasici e solo modeste impotenza dei bloccanti dei canali del calcio di pazienti appartenenti ad altre etnie nera ed asiaticasono necessari studi che comprendano po- polazioni di diversa etnia.

Inoltre vi sono evidenze che dimostrano che la disfunzione erettile costituisca un fattore di rischio cardio-vascolare indipendente sia nella popolazione generale che nei pazienti cardiopatici compresi i pazienti ipertesi. Il pene è costituito da 2 corpi cavernosi e da un corpo spugnoso uretrale ubicato tra di essi. I corpi cavernosi sono avvolti da una membrana inestendibile detta albuginea, costituita da tessuto connettivo denso con fibrocellule muscolari lisce e fibre elastiche che ha un ruolo fondamentale per il raggiungimento della rigidità del pene.

L'erezione avviene quan- do le arterie del pene si dilatano e veicolano un elevato afflusso di sangue verso i corpi cavernosi.

Disfunzione erettile da farmaci

I l pene si riempie all' improvviso di un volume di sangue otto volte superiore alle condizioni basali. Questo sito è stato realizzato con Jimdo! Cuore sano. Atlanta, USA. Farmaci antiipertensivi e disfunzione erettile. Viagra con il soprannome di "pillola blu". Mater Domini Catanzaro.

Guardare la mungitura della prostata con sborra

Contatore Accessi. Informazioni legali Privacy Informativa sui cookie Sitemap. Accesso Uscita modifica. Jimdo Questo sito è stato realizzato con Jimdo! Questo sito utilizza i cookie. Questo sito utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.

Impotenza dei bloccanti dei canali del calcio

Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come personalizzare i parametri relativi al loro uso, consulta la nostra Informativa sui cookie.